Biscotti alle farine nobili profumati alle arance amare

Biscotti alle farine nobili profumati alle arance amare

biscotti-farine-nobili-profumati-arance-alle-amare

Ricetta per celiaci

Questa ricetta me l’ha passata Nicoletta, una persona fantastica dalle mille avventure – cuoca da generazioni – è possibile che una cugina di una tua cugina possa essere anche tua cugina? Sicuramente no. Però è mia cugina 😉 Perché donne di cuore così ce ne sono poche e bisogna preservarle. Tornando a noi, Nicoletta dopo aver avuto un paio di ristoranti ha deciso di prendersi a cuore le persone che hanno problemi legati alle allergie o intolleranze alimentari. Ormai il negozio è più di tre anni che è aperto e Nicoletta si alterna nel vendere prodotti al produrre biscotti, torte, pietanze ognuna con ricette specifiche per risolvere questa intolleranza o quella allergia senza sacrificare nulla al gusto e alla piacevolezza del cibo preparato.

…Penso che a questo punto abbiate capito che la ricetta me l’ha passata Nicoletta. 😉

La preparazione di questi biscotti è semplice, gli ingredienti non sono di reperimento di un comune supermercato.

Setacciare tutte le farine e metterle in una planetaria con lo zucchero, fatele arieggiare con la frusta per montare la panna dopodiché aggiungere il burro , a temperatura ambiente a dadini. Schiacciate le uova con uno schiaccia patate e la scorza di una arancia amara, se non la trovate va benissimo la scorza di un limone non trattato. Impastare il tutto con la frusta per impastare la frolla fino a che l’impasto prendendolo con la mano riesca a rimanere insieme anche se abbastanza sbricioloso. Se non avete una planetaria fatelo in una ciotola a mano, io ho fatto così e il risultato è stato ottimo. Non impastate troppo da renderlo elastico e compatto altrimenti la frolla non sarà mai friabile. Prendete l’impasto in  pezzi e attotolate con le due mani come a fare dei salsicciotti, aiutatevi con della carta da forno, disponeteli su di una teglia e mettete in frigo a raffreddare qualche ora. Una volta raffreddati accendete il forno a 160°, poi tagliateli a fettine e disponeteli su di una teglia da forno , infornateli per 10/15 minuti e se è il caso girateli e dategli ancora 5/10 minuti a 160°. Fate raffreddare e poi metteteli in un contenitore di latta o in sacchettini e chiudeteli con un nastrino colorato.

biscotti-farine-nobili

biscotti-farine-nobili-profumati

Questi biscotti sono saporiti, fragranti, sanno di sapori antichi – con un’accenno di erbaceo dovuto alle farine utilizzate. Da provare in una delle prime giornate brutte accompagnati da una tazza con una bevanda calda. Arriverà l’inverno? 😉 E poi ce ne lamenteremo!!

biscotti-farine-nobili-profumati-alle-arance-amare

Se volete una versione con l’olio sostituite il burro con 300 gr di olio evo, 200 gr di acqua e aggiungete una bustina di lievito x dolci*

(Gli alimenti contrassegnati con* vuol dire che x la persona celiaca devono essere certificati senza tracce di glutine .)

Il grano saraceno e la quinoa non sono dei cereali ma sono della famiglia delle erbacee, contengono proteine vegetali che contengono tutti gli aminoacidi essenziali, le fibre e i minerali come fosforo magnesio e zinco.

Il teff invece é un antico e piccolissimo cereale etiope e veniva considerato per eccellenza l’alimento di lunga vita, contiene calcio ferro e potassio ed in oltre é un carboidrato a basso indice glicemico perché la sua farina é composta dal germe e dal grano essendo il cereale più piccolo che esiste e quindi non si può separare.

Andrea (Nicoletta) 😉

Lista della spesa

Gr 100 di farina di quinoa *
Gr 100 di farina di teff*
Gr 100 di farina di grano saraceno *
Gr 700 di farina di riso finissima *
N 5 uova sode
Gr 500 di burro senza lattosio
Gr 500 di Zucchero
Scorza di Arancia amara o Limone non trattato

Qui, se siete della zona di Crema trovate i riferimenti di Nicoletta

La Bottega del Celiaco – Viale de Gasperi 25 Crema 

Annunci

Una risposta a “Biscotti alle farine nobili profumati alle arance amare

  1. Pingback: Banana cookies – ovvero biscotti alla banana | raccontidicucina·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...