Patate alla “Francese” – Il regalo della suocera

Patate alla “Francese” – Il regalo della suocera

patate-alla-francese

Non sempre le suocere vengono a importunare 😉 anzi in questo caso è arrivato un bel regalo.

Lo scorso weekend è venuta mia suocera a mangiare a casa nostra, è arrivata con la solita torta, che tutti apprezziamo e con un padellino con all’interno degli avanzi…

“Ma L., come mai hai portato questa roba?  Hai portato il pranzo per il cane?” 😉

“No, no, dai! Questo è un ricordo, un piatto che faceva mio padre. Ieri mi è tornato in mente e l’ho fatto per C. che lo ha mangiato quasi tutto. Vorrei che lo assaggiaste.”

Il Bisnonno, prima di tornare in Italia aveva gestito un ristorante in Francia e una volta rientrato ripeteva in casa alcuni piatti della tradizione francese. Il padellino ha fatto il giro del tavolo con alcune esclamazioni “buone!” “ce n’è ancora?” , così mi sono sentito in dovere di chiedere la ricetta e replicarla il giorno dopo.

Facile, economica, gustosa – insomma una roba che dà soddisfazione. Una roba ignorante! Ma che proprio per questa sua semplicità è fantastica.

Il piatto si chiama “patate alla francese” 😉 dopo una rapida ricerca su internet ho scoperto che esiste e che ci sono tutta una serie ricette legate alla denominazione di Gratin Dauphinois, anche con piccate rivendicazioni di paternità.

Documentandomi mi sono reso conto che questa versione non è citata specificamente nei siti che ho consultato. Così nasce “Patate alla francese Il regalo della suocera”, o meglio l’eredità del bisnonno. Sinceramente fa piacere vedere questi lasciti che passano da una generazione all’altra alimentati dai ricordi. Immagino che anche voi ne abbiate e questo mi rende curioso. Spero che qualcuno leggendo queste righe abbia voglia di raccontarci la sua esperienza.

Tornando alla cucina cucinata: prendete delle patate, tagliatele sottili, più o meno tutte uguali come spessore. Unite una o più cipolle, a seconda del vostro gusto, tagliate anche loro sottili. Infarinatele leggermente e mettetele a strati in una teglia.

patate-alla-francese-infarinatura

Io ho usato la farina di farro ma qualsiasi farina di grano o affini va bene. Versate il latte nella teglia fino quasi a coprire il contenuto.

patate-alla-francese-latte

Completate la preparazione con una spruzzata di parmigiano e se volete fiocchetti di burro. Infornate nel forno già caldo a 180° per almeno mezz’ora o fino alla cottura delle patate e fino al momento in cui vedete formarsi una deliziosa crosticina.

Da mangiare calde come contorno ad un arrosto, …. non ci saranno avanzi. Non facciamo prigionieri!

Lista della spesa:
8-10 patate medie
1-2 cipolle
farina
latte qb
parmigiano
burro

Andrea

Avvocato? con cosa abbiniamo questo piatto? …Lo so mi che mi sgriderà …dipende dal piatto a cui si accompagnano … ma …e se le mangio da sole? 🙂

 

L’Avvocato consiglia un calice di Merlot Spitz 2006 Griesbauerhof

Annunci

3 thoughts on “Patate alla “Francese” – Il regalo della suocera

Add yours

  1. io la faccio simile, con metà latte e metà panna, e mettendo pepe e noce moscata( sempre ricetta della nonna)… io però non le infarino, mi mancava questo prezioso consiglio, grazie!!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: