Pollo alla Sherazade – in una notte di mezza estate

Pollo alla Sherazade – in una notte di mezza estate

pollo-sherazade-ricetta

Questo è uno degli effetti secondari del caldo, le idee si accavallano e la mente perde il suo rigore.
Così cerco ispirazione nella letteratura persiana per dare un nome a questa umilissima ricetta, cucinata ieri sera.
Obiettivo primario: conferire un certo sapore al mesto petto di pollo che avevo in frigorifero.
Quello secondario: eliminare via via tutti gli avanzi dal suddetto frigorifero, la data fatidica dell’inizio vacanza si avvicina. In breve, cercare di cavarsela con quel che c’è.
Così affetto il petto di pollo in striscioline irregolari e le metto a marinare con succo di limone, yogurt, cumino, pomodoro e cipollotto fresco. Lascio per un giorno intero. Al momento di cucinare, estraggo i pezzi di pollo dalla marinata e li impano nei semi di sesamo. Li friggo, quando i pezzi sono dorati li tolgo dalla casseruola e finisco la salsa, aggiungendo la marinata e correggendo con eventuale aggiunta di ulteriore cumino o altre spezie. Deve restare un bel po’ di sughetto.
Prima di servire, aggiungo ancora cipolla fresca affettata e foglie di erbe aromatiche a piacere. Io avevo solo la maggiorana del balcone….

A parte, per accompagnare questo pollo che porta con sé il profumo di terre lontane, un riso basmati cotto come un pilaw, con bacche di coriandolo.
Ci sarebbe voluto un tè berbero, invece l’avvocato ha stappato un fantastico vino bianco austriaco di Schloss Gobbelsburg
Sherazade non avrebbe approvato, lo so…
Paola

Lista della spesa per 2/3 persone
1 petto di pollo
2 cipollotti freschi
1 pomodoro maturo
200 g di yogurt
cumino qb
sesamo qb
sale qb
olio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: