Polpette di patate e mozzarella – i Gemelli hanno rischiato

Polpette di patate e mozzarella – i Gemelli hanno rischiato

polpette-patate-mozzarella-buonissime

Sì perchè, nell’incertezza generale, ho cucinato anche questo piatto, pensando ai Gemelli. Il concetto filava…qualcosa che si presenta in un modo ma che si svela in un altro. La polpetta è sempre un pò un’incognita, la forma tonda che tanto mi piace, racchiude i più vari composti. E questo mi è piaciuto moltissimo.

Ma l’anno scorso avevo cucinato una ricetta di polpette, per Castore e Polluce; non volevo ripetermi.

Allora ti vado a spiegare: trattasi di una miscela esplosiva, fatta di patate lessate e schiacciate, mescolate con mozzarella tagliata a dadini, cui si unisce un trito di salumi vari, tuorli d’uova, maggiorana, pistacchi e pangrattato. Irresistibile, ti assicuro. Almeno per noi golosi doc.

Una volta mescolato tutto, metti in frigo per almeno 30 minuti a riposare e compattarsi. Poi dai forma di pallina al composto, passa le polpette nella farina, in seguito nell’albume delle uova che hai utilizzato, appena sbattuto, infine nel pangrattato. Friggi e metti a scoalre su un foglio di carta da cucina. Servi per aperitivo. Magia, son già finite!

Paola

Lista della spesa:
 200 g mozzarella
 350 g patate
 3 uova
 60 g pistacchi
 100 g tra salame pancetta
 Farina
 Pangrattato qb
 Sale e pepe
 Olio per friggere
Annunci

6 thoughts on “Polpette di patate e mozzarella – i Gemelli hanno rischiato

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: