Salsa alle cipolle – per i maschi con i baffi e per le femmine con la barba

Salsa alle cipolle – per i maschi con i baffi e per le femmine con la barba

 salsa-alle-cipolle-vasetto

L’avevo fatta un sacco di tempo fa e poi me l’ero dimenticata …però era sempre lì e quando mi è tornata in mano la ricetta l’ho dovuta rifare.

è una cosa che rimane impressa.

La salsa alle cipolle è una roba per stomaci forti, per i maschi con i baffi e per le femmine con la barba, per persone che sanno quello che vogliono. Non è una ricetta maschilista ma è maschia 😉 …bhè, oddio è piuttosto saporita.

Se non vi piacciono le cipolle lasciate perdere e lasciate perdere anche se non vi piacciono i chutney.

Questa salsa ha l’abbinamento perfetto con carni grigliate, con la salsiccia e con le polpette. Pensate ad un soffritto agrodolce e piccante, l’idea di fondo del sapore che andrete a realizzare è questa. Quindi se avete in programma qualche grigliata per la prossima Pasqua o qualche picinc primaverile tenetela d’acconto vi può dare qualche soddisfazione.

Armatevi di una capiente padella, affettate le cipolle e mettetele a soffriggere con l’olio a fuoco moderato.

salsa-alle-cipolle-soffritto

Contemporaneamente, in un pentolino fate caramellare lo zucchero, dopo di che scioglietelo con l’aceto. Aggiungete alle cipolle le spezie (io ho utilizzato coriandolo, noce moscata, pepe, timo e un peperoncino) lo zucchero normale e quello caramellato. Amalgamate tutto con cura. Passate il composta al mixer in modo da ottenere una purea. Aggiungete la salsa di soia e rimettete il composto sul fuoco, lasciate addensare e disponetela nei vasetti preventivamente sterilizzati.

I vasetti così ottenuti si possono conservare per almeno tre mesi, previa pastorizzazione, ma siccome da un chilogrammo di cipolle si ottiene un vasetto abbondante come quello che vedete nella foto, io lo metto in frigo – tanto viene consumato piuttosto velocemente. 😉

Purtroppo il risultato è infotografabile 😉 – una purea marron, così ho fotografato il vasetto.  Spero che i coraggiosi che avranno il fegato di lanciarsi in questa avventura mi lascino un commento, io la trovo formidabile!

Andrea

Lista della spesa
1 kg di cipolle
100 g olio di oliva
1/4 di l di aceto bianco (in alternativa balsamico)
10 g zucchero caramellato
2 cucchiai di salsa di soia
30 g di zucchero (in alternativa zucchero di canna)
spezie qb

Avvocato, cosa mi suggerirebbe per una grigliata di carni rosse accompagnata da questa formidabile salsa?

 

 

 

 

Annunci

7 thoughts on “Salsa alle cipolle – per i maschi con i baffi e per le femmine con la barba

Add yours

  1. anche io mi auto denuncio barbuta. ne ho assaggiata una con datteri e olive nere, da morirne…( dato anche il costo proibitivo di un barattolino) e ora mi sto scervellando per provare a rifarla uguale. s emi vedrete anche coi baffi, allora ci sono riuscita ;)claudia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: