Timballo di cavolfiore e quinoa con salsa di peperone

Timballo di cavolfiore e quinoa con salsa di peperone

timballo-cavolfiore-quinoa-salsa-ai-peperoni

I corsi di cucina sono fantastici – ti rimane sempre qualcosa, vuoi per le cose imparate, molte, vuoi per la professionalità e simpatia degli insegnanti.

Pochi giorni fa sono andato a seguire un corso di cucina in cui ho scoperto la quinoa.

Si tratta di una pianta erbacea della stessa famiglia degli spinaci e delle bietole di cui si consumano i semi. Il contenuto in amido, della quinoa, le consente di essere classificata merceologicamente come un cereale con un alto contenuto proteico e la totale assenza di glutine. Quindi tutto coloro che hanno problemi di celiachia la possono consumare, anche sotto forma di farina.

La quinoa, quella che ho poi utilizzato, si presenta in granuli che vanno bolliti per 15 – 20 min.

Lavare e sbollentare il cavolfiore, passarlo in padella con un filo d’olio, gli scalogni tritati finemente e uno spicchio d’aglio.

timballo-cavolfiore-quinoa-salsa-peperoni-cottura

Bollire la quinoa nella stessa acqua del cavolfiore.

Unite in una pirofila il cavolfiore, la quinoa la ricotta, le uova. Profumate con un pizzico di noce moscate, versare in stampini monoporzione dopo averli imburrati. Cuocete a bagnomaria per circa 40 minuti a 180°. Estratti dal forno lasciateli riposare 10 minuti e sformateli sul piatto. Accompagnate con una salsa ai peperoni.

Per la salsa ai peperoni: 3 peperoni rossi, ungeteli con olio e metteteli in una teglia in forno a 180°, dopo 15 minuti circa girateli, dopo altri 15 minuti levateli e poneteli in una terrina coprendo con pellicola. Fateli raffreddare. A freddo leverete la pelle con facilità. Nella stessa teglia dei peperoni ho messo una testa d’aglio vestita. Ho frullato i peperoni con gli spicchi ripuliti dell’aglio, non tutti – a piacere, e qualche acciuga.

Lista della spesa:
600g di cavolfiore
150 g di quinoa
2 scalogni
3 uova intere
100 g di ricotta o philadelphia
3 peperoni rossi
1 testa d'aglio
acciughe

Andrea

E con il peperone, il cavolfiore, come la mettiamo avvocato? Che vino ci consiglia per l’abbinamento? Sono veramente curioso 😉

Annunci

2 risposte a “Timballo di cavolfiore e quinoa con salsa di peperone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...