Panzanella – la fine dell’estate

Panzanella – la fine dell’estate

panzanella nel piatto

100 sono 100! non avrei mai pensato di fare tanto in un anno ;-). Si mangia, si impara e si condivide. L’aspetto che preferisco è forse quello che ho imparato molte cose e che si chiacchera volentieri di fronte ad un buon piatto e a un bicchiere di vino. Così per festeggiare doppia ricetta!

La Ruota di Spada e la Panzanella

—————————————————————————————————

La fine dell’estate si avvicina e le cene tra gli amici si moltiplicano 😉 sono quelle che preferisco.

Non fa troppo caldo, compaiono le prime maglie, non ci sono – mhhh – o meglio ci sono poche zanzare. Gli amici sono riposati, anche chi non è andato in vacanza, ed è un piacere ritrovarsi per raccontare.

Siamo alle solite, cosa porto? Ma fai come vuoi, qualsiasi cosa va bene.

Adesso che ci penso c’è una cosa classica di fine estate che è parecchio tempo che non faccio: la panzanella!

bhe, potresti anche arricchirla un po’ , si, forse hai ragione – potresti metterci dell’avocado e dei gamberi!

e adesso?

….

aaahhhhhh, ma come …. allora …. c’è anche una frase che mi ronza in testa:

“gli amici non sono le tue cavie non usarli per provare le ricette” …ma, tant’è che ci casco 😉

La panzanella è un ottimo antipasto, fondamentale per la riuscita della ricetta sono dei pomodori ben maturi e del buon pane casereccio. Un piatto rustico, semplice  ma fantastico a cui ho aggiunto avocado, cipollotto e gamberi bolliti.

panzanella-preparazione

La preparazione inizia con la veloce bollitura delle code di gambero (io le ho prese surgelate), la pulitura dell’avocado, a cui ho aggiunto poco limone per evitare che si annerisca. Tagliare i cipollotti in fettine sottili e metterli in una tazza con acqua e aceto, questo farà perdere loro l’aggressività e li farà rimanere più gradevoli al palato. In una terrina ho unito avocado, gamberi e i cipollotti precedentemente strizzati.

Preparare il pane affettandolo con uno spessore di circa 6-7 mm. Lavare il basilico e preparare l’aglio.

In un piatto fondo versare 1/4 di bicchiere di aceto balsamico, mezzo bicchiere d’acqua sale e salsa worchester a piacere.

In una grande terrina s’alternino un primo strato di pane imbevuto in acqua e aceto (poco), un secondo strato di pomodori sbucciati a pezzi, basilico in foglie sminuzzato, aglio e un terzo strato composto dai gamberi conditi con l’avocado e i cipollotti.

panzanella-ingredienti

Dopo aver fatto almeno tre strati si comprime il tutto con le mani o con l’ausilio di un piatto e si lascia riposare in frigo per alcune ore dopo aver condito la panzanella con abbondante olio extra vergine di oliva.

Servitela fredda prendendola a cucchiaiate.

per il vino…. Avvocato?

L’Avvocato consiglia un calice di Cirò della cantina Librandi. Un vino rosato per prolungare l’effetto del tramonto.

Lista della spesa
4 Pomodori maturi
1 forma di pane casereccio
600 g di code di gamberi surgelati
1 avocado
4 cipollotti
aglio, basilico, sale, salvia, olio extra vergine di oliva, aceto balsamico, salsa worchester

Andrea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: